Curiosità #8

Salveeee buon (fine) agosto!! dove siete, in vacanza o al lavoro? spero che in ogni caso siate in vena di curiosità!

iniziamo questa rubrica parlando di censure. una delle categorie più censurate è quella degli anime e dei manga, nonostante vi lasci un link molto interessante e dettagliato sull’argomento, non è di questo che vi voglio parlare ma di una canzone dei Rolling Stones “Let’s Spend the Night Together“. canzone famosa e bellissima, che rappresenta anche una delle più famose (e idiote) censure musicali. durante un programma della CBS,il “The Ed Sullivan Show” al gruppo fu chiesto di cambiare la canzone tramutandola in Let’s spend some time together (passiamo un po’ di tempo insieme) invece di passiamo la notte insieme. nonostante l’accondiscendenza a cambiare il testo Jagger rese più piccante la canzona ammiccando ostentatamente alle telecamere.
Sempre durante questo show, furono altri gli artisti a cui fu chiesto di cambiare il testo delle proprie canzoni, dai Doors a Bob Dylan, passando per Jim Morrison, che cantò il brano nella versione non censurata suscitando la rabbia del conduttore…

ma passiamo dalle censure al merchandising, in particolare quello delle serie dalla CBS.
non siete mai passati nello store dell’emittente televisiva? ogni tanto ci sono delle cose veramente carine, tralasciando le cose più scontate come magliette e statuine si possono trovare anche i peluches ad esempio quello di “soft kitty” (che è dolcissimo!!) oppure vari giochi da tavolo a tema the big bang theory come il cluedo o il monopoli, oppure il famoso “The Bro Code” di How i met your mother!!
fateci un salto e sbirciate un pochino 😉

continuiamo parlando di un abbinamento a me molto gradito, donne e scienza.
non molto tempo fà, proprio in questa rubrica (alla numero 5) vi avevo parlato della prima donna laureata, l’italiana Elena Lucrezia Cornaro; oggi vi parlo della prima donna che riuscì ad ottenere, in Europa, una cattedra universitaria, Sof’ja Vasil’evna Kovalevskaja.
Nata a Mosca nel gennaio del 1850, con un nonno e un bisnonno studiosi, Sofia si avvicinò precocemente alle scienze matematiche. Frequentò varie lezioni in diverse università (senza però poter mai conseguire la laurea), dopo una tesi di dottorato particolarmente rilevante ottenne il dottorato summa cum laude nel 1874, in un’università tedesca. Poi dopo il prestigioso risultato fu nominata docente privato dalla società matematica di Mosca ed in seguito, dopo alcune vicissitudini (suicidio del marito, trasferimento, cambio di nome), ottenne nel 1884 una cattedra all’università di Stoccolma.

Passiamo all’ultima notizia per questo mese.
Dopo aver letto “Lettera al padre” di Franz Kafka (potete trovare il mio parere QUI), sono rimasta molto affascinata da questo autore. andando a cercare su internet ho trovato una piccola curiosità che lo riguarda… nel 1983 nella fascia principale, ovvero tra le orbite di Marte e Giove, è stata dedicata allo scrittore un’asteroide3412 Kafka“, scoperta da Randolph L. Kirk e Donald James Rudy il 10 gennaio di quell’anno.

Per questo mese è tutto, ma il prossimo vi parlerò di un artista che unisce i personaggi Disney con i problemi sociali…se vi ho incuriosito, ma siete troppo pigri per cercarlo su internet (oddio quanto vi capisco!), vi basterà aspettare qualche settimana. Nel frattempo iscrivervi alla mia pagina Facebook, in modo da non perdervi il post!

Se volete leggere o vedere qualcosa di interessante, potete trovare QUI un pò di mie recensioni e QUI dei mini pareri.

Grazie per aver letto il post, alla prossima ciao! ^^

 

FONTI:
http://www.ilbazardimari.net/censure/storia-della-censura/
http://it.wikipedia.org/wiki/Let’s_Spend_the_Night_Together
http://it.wikipedia.org/wiki/The_Ed_Sullivan_Show#Controversie
http://www.cbsstore.com/
http://it.wikipedia.org/wiki/Sof’ja_Vasil’evna_Kovalevskaja
http://it.wikipedia.org/wiki/Franz_Kafka#Citazioni_e_omaggi
http://it.wikipedia.org/wiki/3412_Kafka
http://it.wikipedia.org/wiki/Fascia_principale