Parlando di: ALICE di Roberto Incagnoli

Opera di Roberto Incagnoli, pubblicata nell’ottobre del 2014 dalla casa editrice Lettere Animate.
Presenta delle illustrazioni tra un capitolo e l’altro, di Fabrizio Lavezzi.

Che “Alice nel paese delle meraviglie” fosse una favola, fuori di testa e piena di metafore e giochi di parole è fatto risaputo. Qui l’autore, ha voluto prendere la storia di Carroll ed adattarla al percorso introspettivo di Alice, una ragazza che ha passato la sua vita tra scelte sbagliate e autolesionistiche.
Trasformando Alice nel paese delle meraviglie in uno spietato racconto di perdizione e violenza.

IL MIO PARERE: Mi è molto piaciuta l’idea di base. Sfruttare Alice nel paese delle meraviglie per parlare di problemi sociali, contesti degradati, alcolismo, violenza, perdita della morale… Ma sebbene all’inizio trovavo piacere nella scrittura criptica e curata dell’autore, alla lunga la cosa mi ha estenuata. In alcuni punti questa scrittura ricercata mi è sembrata anche forzata e non solo non necessaria all’opera, ma perfino controproducente.

I capitoli, della lunghezza massima di una pagina, sono intervallati dalle illustrazioni di Fabrizio Lavezzi. Penso che per questo lavoro si sia ispirato molto a Tim Burton ( non vorrei fare la rompiscatole ma io ci vedo anche un pò di Henry Selick).
I disegni di stampo gotico si adattano bene alla storia. Mi è piaciuta molto la costruzione delle tavole, piene ma mai sovrabbondanti.
insomma io ho comprato l’ebook per la copertina! quindi le illustrazioni mi sono piaciute molto.

VOTO: 7/10

piccolo appunto: su anobii ho optato per le 3 stelline tenendo anche conto della qualità dell’e-book. non sò perchè ma era particolarmente lento, ogni tanto si impallava e non era possibile avere nessuna interazione con il testo (esempio la sottolineatura). visto che la casa editrice pubblica solo edizioni digitali mi aspettavo qualcosa che come minimo rispettasse i soliti standard degli ebook.

 

comunque per oggi è tutto!
se volete leggere altri miei pareri li trovate QUI
per seguire i miei deliri vi lascio anche i link alla Pagina Facebook (dove dopo aver cliccato il mi piace dovete mettere “ricevi notifiche”) oppure i feed.

grazie e alla prossima! ^^

se volete aggiungere alla vostra wishlist l’opera oppure comprarla vi lascio il link ad Amazon.