Springtime Book Challenge!!!

Salve ragazzuoli!!!
oggi post un pò diverso. Se mi seguite su facebook probabilmente sapete che ho preso parte alla Springtime book challenge, ovvero ad una sfida letteraria indetta da SpiccyCullen, MissTortellino e Martina.

Parto elencandovi le 6 challenge:
1) rileggi un libro
2) leggere un libro con titolo, contenuto o copertina che ricordano la primavera
3) leggi un libro al cui interno ci sia una storia d’amore
4) leggere un libro che conclude una saga
5) leggi un libro che leggeresti sotto un albero in fiore
6) leggi un libro che ti faccia sentire meno la mancanza dell’arrivo dell’estate e del suo caldo

ed ecco a voi i titoli che ho scelto:
“Venti poesie d’amore e una canzone disperata” di Neruda: è stata per me una rilettura molto piacevole, e cosa c’è di meglio da leggere sotto un albero in fiore se non delle poesie?! quando leggo all’aperto la mia testa vaga quindi per me sono sicuramente la scelta migliore… inoltre grazie a questo libro ho potuto rispondere anche alla seconda challenge, avendo rondinelle e fiorellini sulla copertina ricorda molto la primavera.

Lussuria di Ailing“Lussuria” di Zhang Ailing: tre racconti, tre storie d’amore. Probabilmente, seppur involontariamente, mi ero fatta delle aspettative su questa lettura, quindi  il libro ha finito per non esaltarmi quanto sperassi :/ e questo mi dispiace molto.
Dal primo racconto, Lussuria, è stato tratto anche un film che mi appresterò a vedere più o meno presto.

Storia di una lumaca che imparò l'importanza della lentezzaStoria di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza” di Sepulveda: non vedo l’ora di fare la recensione di questo libro così la smetto di scrivere questo titolo lunghissimo!!! ultimo della “trilogia dell’amicizia” diciamo che mi ha permesso di fare la challenge su “leggi un libro che conclude una saga”. in realtà è stata un pò forzata come scelta tra i libri potevo scegliere o questo oppure l’ultimo di Harry Potter, che però voglio godermi con la giusta predisposizione d’animo (quella all’abbandono) oppure avrei dovuto leggere tutti e due i libri conclusivi dell’accademia dei vampiri, ma data la fatica che ho fatto per leggere il quarto probabilmente non ci sarei riuscita….

– “Mille splendidi soli” di Hosseini: essendo ambientato in Afganistan pensavo ci fosse più caldo…diciamo che è più la copertina che il contenuto a rispondere alla sesta e ultima challenge “leggi un libro che ti faccia sentire meno la mancanza dell’arrivo dell’estate e del suo caldo”.

và bè ma com’è andata?? vi starete chiedendo con impazienza! (anche se non provate impazienza fate finta ok, datemelo un contentino! ^^)

173 sigh sigh, sono state 173 le pagine che mi hanno allontanata dal traguardo. purtroppo non sono riuscita a finire “mille splendidi soli” in tempo e quindi le challenge non sono state portate a termine.

Peccato 🙁 vabbè sarà per la prossima volta.
se avete partecipato a questa sfida letteraria fatemi sapere com’è andata.

io vi consiglio di farvi un giro sui 3 canali delle booktuber che hanno dato il via alla challenge (MissTortellino, SpiccyCullen e Martina)

se volete leggere dei miei pareri su libri, fumetti o telefilm trovate QUI una lista.

Per seguire i miei deliri va lascio i feed e la pagina facebook.

grazie, alla prossima =)